Cammini con Francesco


Cammini con Francesco

Nel variegato e sempre attivo mondo dei cammini italiani, un posto di riguardo è quello occupato dalle vie dedicate alla storia e alle peregrinazioni di San Francesco e dei suoi frati.  Così, sul numero di novembre di Cammini e Sentieri, in edicola da Repubblica e National Geographic, si parla diffusamente degli itinerari legati al santo di Assisi. La fondamentale importanza del viaggio nella fede francescana è stata ricordata da Chiara Frugoni: «Quando Francesco con i suoi compagni raggiunse il numero di otto – scrive l’autrice nella sua Storia di Chiara e Francesco –, poiché voleva dare il prima possibile seguito al mandato degli apostoli, decise di dividere il gruppo incoraggiandolo ad affrontare le difficoltà nello spirito del Vangelo: ‘Andate, carissimi, a due a due per le varie parti del mondo e annunciate agli uomini la pace’…».  Oltre alla Via di Francesco, che molti definiscono da anni il “Cammino di Santiago d’Italia”, ho dato spazio anche al Cammino dei Protomartiri Francescani che, nella conca ternana collega in sei giorni di piacevole viaggio a piedi Terni, Stroncone, Calvi, Narni, San Gemini e Cesi. Ma le vie francescane non finiscono certo qui e altri itinerari, provenienti dalla Toscana, dalla Romagna e dalle Marche si dirigono verso la Basilica di Assisi. Se vi interessa approfondire la conoscenza con i cammini dedicati a Francesco, vi ricordo anche il mio libro “Le Vie di Francesco”, edito da Ediciclo e pubblicato in primavera.